Telemax

Articoli

Atessa: operaio di notte, arrestato con 100 grammi di hashish

Aprile 10
12:07 2021

Monte Marcone



Atessa (Chieti): operaio di giorno, arrestato con 100 grammi di hashish.

Sarebbe dovuto entrare in fabbrica per il turno di notte, ma i carabinieri della Compagnia di Atessa (Chieti) lo fermano prima in località Monte Marcone e gli trovano addosso 100 grammi di hashish. Arrestato in flagranza di reato U.B., 30 anni, del posto, per detenzione di sostanza stupefacente. 

L’uomo aveva parcheggiato l’auto in un’area poco frequentata e appartata. I militari lo hanno notato intorno alle 18, mentre parlava con un altro giovane del luogo e si sono insospettiti. 

“Lo stato di nervosismo e le incerte dichiarazioni rilasciate dalle due persone – riferisce il comandante della Compagnia, cap. Alfonso Venturi – inducevano la pattuglia ad approfondire il controllo mediante una perquisizione sulla persona e al veicolo in loro uso”.

Nel giubbotto dell’operaio, infatti, i militari del Nucleo operativo radiomobile hanno rinvenuto un panetto di quasi 100 grammi di hashish.

“Vista l’ingente quantità di stupefacente, certamente non riconducibile ad un uso personale, informato il pm di turno, i carabinieri hanno eseguito l’arresto in flagranza di reato del 30enne mentre – specifica il comandante Venturi –  la posizione dell’altra persona, un coetaneo di Atessa, è al vaglio della Autorità giudiziaria”.

L’arrestato, su disposizione del pm Serena Rossi, è stato posto agli arresti domiciliari ad Atessa in attesa dell’udienza di convalida.