Telemax

Articoli

Automotive, a Santa Maria Imbaro la presentazione dell’Osservatorio abruzzese

novembre 11
13:32 2019

Prima edizione



Santa Maria Imbaro (Chieti): un workshop del Polo innovazione automotive.

Innovazione, competenze, nuove traiettorie di sviluppo nell’automotive: la situazione della filiera al 2019 nella nostra regione è fotografata nell’Osservatorio automotive Abruzzo, un documento che sarà illustrato mercoledì prossimo 13 novembre, a Santa Maria Imbaro (Chieti), nella sede del Polo innovazione automotive

All’incontro interverranno i protagonisti della filiera automotive, con oltre 70 partner del Polo tra aziende e organizzazioni: dalle multinazionali alle piccole e medie imprese, fino ad arrivare a università e centri di ricerca, ognuno impegnato a vario titolo nell’industria automobilistica localizzata in Abruzzo, principalmente nella Val di Sangro.

L’Osservatorio permanente per la filiera dell’Automotive in Abruzzo è un documento importantissimo per il settore, spiega una nota del Polo: è stato “realizzato con l’obiettivo, partendo dalla situazione attuale, di individuare i principali trend di cambiamento, nel breve e nel medio periodo, derivanti dalle trasformazioni in atto nel mondo del manifatturiero avanzato e le competenze chiave che ne derivano, comprese quelle trasversali”.

Al workshop parteciperanno gli aderenti al Polo di innovazione automotive e altre aziende del settore, in programma gli interventi di Angelo Coppola, plant manager Sevel Spa, Marcello Vinciguerra, managing director Honda Italia Industriale Spa, Giuseppe Ranalli e Raffaele Trivilino, rispettivamente presidente e direttore del Polo innovazione automotive.

A conclusione dei lavori, che avranno inizio alle ore 17, è previsto l’intervento dell’assessore alle Attività produttive Mauro Febbo.

Automotive: i numeri in Abruzzo 

Oggi l’Automotive rappresenta il motore di sviluppo e di ricerca nell’economia regionale. Il Polo innovazione automotive raggruppa alcune tra le più importanti industrie del settore: dalla Sevel, joint venture Fca e PSA-Peugeot Citroën che produce il Ducato Fiat, alla Honda Italia, unico sito manifatturiero Honda in Europa per le due ruote, dalla Pilkington alla Denso.

In termini economici, il sistema delle imprese automotive in Abruzzo occupa circa 30.000 addetti, di cui 25.000 in provincia di Chieti.

Il fatturato è di 7 miliardi di euro e rappresenta oltre il 50% dell’export della regione, oltre al 15% del Pil Industria.