Acerbo denuncia “cemento selvaggio”

Immagine anteprima YouTubeLanciano, servizio Tgmax 30 agosto 2013. Pescara: il consigliere di Rifondazione comunista Maurizio Acerbo denuncia la delibera “cemento selvaggio” e annuncia una nuova battaglia su “premi di volumetria del 50%, in deroga ad altezze e distanze del Prg”.

Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, Economia, Politica. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.