De Fanis, verso archiviazione inchiesta per tentato omicidio

Immagine anteprima YouTubeLanciano, servizio Tgmax 30 gennaio 2014. Lanciano: non ho mai creduto alle di De Fanis quando mi diceva che per me avrebbe anche ucciso la moglie. Lo ha dichiarato al pm Rosaria Vecchi – secondo quanto riferito dagli avvocati – la segretaria Lucia Zingariello nel corso del confronto a due con l’ex assessore regionale alla Cultura. Probabile archiviazione dello stralcio frentano dell’inchiesta “Il vate” che vede indagato De Fanis per presunte tangenti nel settore Cultura.

Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, Politica. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.