Telemax

Articoli

Camera: Marusca Miscia è il candidato al collegio uninominale di Lanciano-Vasto

gennaio 29
20:54 2018

Marusca Misica (PD), assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Lanciano, candidata nel collegio uninominale Camera per il centrosinistra.

Alla fine l’ha spuntata Marusca Miscia, renziana di ferro, assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Lanciano: il collegio uninominale Vasto per la Camera è suo.



Giorni concitati per il Partito Democratico che aveva dapprima candidato Giulio Borrelli, sindaco di Atessa (Chieti), rinunciatario, poi Gianfranco Basterebbe, presidente della Sasi spa di Lanciano ed ex sindaco di San Vito Chietino. Domenica mattina, però, nelle liste pubblicate dal sito internet del Pd, spuntava il nome di Chiara Zappalorto, già segretaria provinciale del partito, e oggi capogruppo Pd al Comune di Chieti e alla Provincia. Ma i giochi si sono chiusi in serata e oggi sono stati ufficialmente presentati alla Corte d’Appello a L’Aquila.

Miscia era già comparsa nello schema elettorale del Pd, ma al proporzionale Senato (dopo D’Alfonso, Canosa e Fusilli) al quarto e ultimo posto: elezione assai improbabile.

L’assessore comunale si aspetta “una campagna elettorale intensa – scrive in un post su Facebook – che mi farà attraversare tutti i territori del collegio uninominale Lanciano-Vasto”. Una candidatura “Per il nostro territorio, per il suo sviluppo, per una crescita che sia rispettosa dell’ambiente quale risorsa principale della nostra Regione”.

“La mia battaglia – scrive ancora – è la battaglia di tutti coloro che insieme a me hanno a cuore un solo unico obiettivo: lasciare ai nostri figli questo mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato”.