Telemax

Articoli

Casacanditella: spariscono 50 mila euro dal conto, una denuncia

luglio 20
17:27 2019

Vittima un imprenditore



L’ufficio amministrativo dell’impresa non riesce ad accedere al proprio conto bancario tramite remote banking, nel frattempo al correntista vengono sottratti 50 mila euro. 

Accade a Casacanditella (Chieti), dove i carabinieri hanno ricevuto la denuncia di un imprenditore locale. La figlia e un impiegato amministrativo hanno tentato nella giornata di venerdì di accedere al servizio bancario online, ma senza esito, decidendo quindi di rinviare le operazioni contabili al lunedi successivo. Infatti l’accesso è risultato operativo dopo il weekend, ma con l’amara sorpresa del notevole ammanco. 

Scattate le indagini, i militari hanno scoperto che i soldi erano stati inviati con un bonifico ad un 38enne residente in un’altra regione. Dal suo conto, poi, il denaro rubato sarebbe stato trasferito subito ad un altro conto, tedesco, intestato ad una società che si occupa di trasformazione e scambio di “crypto valute e bitcoin”, nel tentativo di far sparire la somma, ma non le tracce.

I militari quindi hanno trasmesso l’informativa all’autorità giudiziaria, denunciando l’uomo in stato di libertà per frode informatica.