Telemax

Articoli

Casalbordino: Nuovo senso civico denuncia lo stravolgimento del litorale nord

Luglio 12
20:09 2021

Ripascimento sabbioso



Via i ciottoli dai nuovi ombreggi, ammucchiati nelle spiagge libere: è stravolto il litorale nord di Casalbordino (Chieti), caratterizzato dalla presenza di dune sabbiose

La denuncia al Tgmax è di Nuovo senso civico, tramite l’attivista Orlando Volpe. “La spiaggia così non è fruibile”, dice Volpe, “sembra una cava, un territorio devastato”. Così, prosegue, “manca il rispetto del paesaggio e della sua bellezza”. 

Indignazione dei bagnanti, che da anni si recano sulla spiaggia libera. “Hanno fatto una schifezza”, commenta una turista al Tgmax, “Era una spiaggia libera tutta in piano, ma hanno cominciato ad ammucchiare per gli stabilimenti e hanno rovinato per noi che veniamo qui liberamente”.