Telemax

Articoli

Casoli: incidente a Cipollaro, muore centauro di Tornareccio

Giugno 08
09:50 2022

La notizia



Casoli (Chieti): incidente mortale a Cipollaro.

Era uscito alle dieci di sera dal pastificio De Cecco di Fara San Martino (Chieti), dopo il turno di lavoro, ma a casa non è mai arrivato: Cristian Carozza, 34 anni, è rimasto vittima di un incidente stradale sul rettilineo di Cipollaro, nel territorio comunale di Casoli.

In sella alla sua moto Harley Davidson, il centauro stava entrando nella stazione di servizio Eni per fare rifornimento, ma l’auto di un 22enne di Casoli lo ha centrato in pieno.

La dinamica dell’incidente stradale è al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Lanciano, intervenuti sul posto con i militari delle stazioni di Casoli e Torricella Peligna. Secondo una prima ricostruzione, i due viaggiavano nella stessa direzione monti-mare ed entrambi rientravano a casa dopo il lavoro: il 22enne, a bordo della sua Fiat Punto, era in fase di sorpasso di un paio di autovetture sulla SP 95 quando si è trovato davanti Carozza che svoltava a sinistra.

L’impatto è stato tanto inevitabile quanto tremendo: il motociclista è stato sbalzato dalla sua due ruote, il corpo è ricaduto sull’asfalto dopo un volo di una trentina di metri.

Quasi illeso il conducente dell’automobile, che ha terminato la sua corsa contro un palo della luce, finendo sulla siepe del distributore di carburanti. Sono scoppiati gli airbag, distrutta la parte anteriore della macchina.

Il pm di turno della Procura di Lanciano ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima e disposto il sequestro dei mezzi incidentati.

Per il 22enne, che lavora nel vivaio di Cipollaro, l’ipotesi è omicidio stradale. Carozza è morto dentro l’ambulanza, nella corsa disperata verso l’ospedale di Lanciano.