Telemax

Articoli

Casoli: muore di Covid a 48 anni la maestra Maria Di Marsilio

Gennaio 25
18:44 2021

Era amata da tutti



Casoli (Chieti): muore di Covid a 48 anni la maestra Maria Di Marsilio.

A febbraio avrebbe compiuto 49 anni, ma il Covid se l’è portata via prima, sottraendola agli affetti più cari e a una intera comunità scolastica che oggi la piange.

E’ deceduta all’ospedale “SS. Annunziata” di Chieti la maestra Maria Di Marsilio, insegnante di matematica alla primaria dell’istituto comprensivo “De Petra” di Casoli , che per qualche anno aveva insegnato anche a Lanciano.

Aveva scoperto di aver contratto il virus a dicembre scorso, alcuni giorni prima di Natale. Poi le complicanze seguite alle sue fragili condizioni di salute e il ricovero.

La triste notizia si è diffusa in poche ore, gettando nello sconforto quanti la conoscevano.

“In queste ore difficili per tutto il Paese, la nostra comunità – scrive il sindaco di Casoli Massimo Tiberini – paga dolorosamente un prezzo altissimo della presenza del COVID-19. Una notizia drammatica ha sconvolto tutta la nostra comunità. Un dolore immenso mi investe non solo come Sindaco e coinvolge, sono sicuro, in un insieme di sentimenti, di tristezza e di dolore, anche ognuno di voi. Questo maledetto virus ci ha portato via una donna speciale, giovane, maestra amata da tutti: allievi, colleghi, amici e parenti. Impossibile trovare parole davanti al dolore dei suoi famigliari e amici a cui rivolgo le più sentite condoglianze personali e in qualità di Sindaco, a nome di tutta la comunità di Casoli. Tutto il paese si stringe all’immenso dolore del marito e del figlio, della madre, del padre, del fratello, dei cognati, dei nipoti, del nonno e parenti tutti. Ciao Maria, rimarrai nei cuori di tutti noi”.

La maestra lascia il marito Giuseppe Di Donato e il figlio Fernando.