Telemax

Articoli

Casoli: presentato il sistema di videosorveglianza per i 10 comuni della Comunità montana Aventino – Medio Sangro

luglio 13
22:09 2018

Targhe visibili anche di notte



Trentacinque telecamere installate sul territorio di 10 comuni della comunità montana Aventino – Medio Sangro di Palena (Chieti): dopo circa 5 anni dall’avvio del progetto, l’iniziativa è stata presentata ufficialmente nel teatro comunale di Casoli, tra le autorità anche il vice presidente del Csm Giovanni Legnini e il comandante compagnia carabinieri di Lanciano Vincenzo Orlando, assieme ai sindaci dei comuni coinvolti. 

Il progetto è stato validato dal Comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica. “Il punto di forza di questo sistema – ha detto l’ing. Sante Cellucci illustrando le specifiche tecniche del progetto – è quello di monitorare le vie di fuga di tutto il territorio” . 

Era necessario un sistema di videosorveglianza, con telecamere che riescono a leggere le targhe anche di notte nei punti strategici sulle strade di accesso all’area”, commenta il sindaco di Casoli Massimo Tiberini, tra i promotori dell’iniziativa.

E’ un deterrente importante – sottolinea il capitano Orlando – per prevenire la criminalità che arriva a colpire in queste zone a scopo predatorio”. Oltre ai furti nelle case, infatti, l’ultimo episodio si è registrato nei giorni scorsi con l’assalto notturno allo sportello postamat dell’ufficio postale di Fara San Martino

Il progetto è stato voluto dall’ex presidente della comunità montana, Antonio Innaurato, oggi consigliere regionale PD, ed è stato realizzato con circa 250 mila euro di fondi statali

I comuni videosorvegliati sono: Casoli, Civitella Messer Raimondo, Colledimacine, Gessopalena, Lama dei Peligni, Lettopalena, Palena, Roccascalegna, Taranta Peligna e Torricella Peligna (Chieti). 

Le immagini raccolte dalle centrali comunali sono direttamente disponibili in loco per una immediata consultazione da parte del personale autorizzato. Inoltre, il sistema consente che le immagini possano essere trasmesse anche a due centri operativi collocati nei comuni di Palena e Casoli a servizio della Polizia municipale. Ogni videocamera è collegata tramite una rete intranet al Comune di appartenenza.

Il progetto è stato posto in gara con il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa, i lavori sono stati aggiudicati alla Ditta Di Lullo S.r.l. di Civitella Messer Raimondo.  

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31