Telemax

Articoli

Concorso infermieri: Asl rinvia in attesa della decisione del Tar sui ricorsi

febbraio 10
09:53 2020

Udienza il 21



Chieti: la Asl attende la decisone del Tar e rinvia la prova dell’11 febbraio del consorso infermieri a causa dei ricorsi.

La Commissione esaminatrice del concorso per 30 infermieri della Asl Lanciano Vasto Chieti, d’intesa con la Direzione strategica, “prende atto dell’udienza fissata per il prossimo 21 febbraio dal Tar Pescara che si esprimerà in merito ai ricorsi presentati da alcuni candidati”.

L’Azienda sanitaria non “teme” i ricorsi nella sostanza, fa sapere con una nota alla stamapa  “ma ritiene doveroso attendere la pronuncia del Tar prima di procedere come previsto”.

La prova scritta già fissata per il prossimo 11 febbraio viene pertanto rimandata a data da definire – spiega la Als – nel rispetto del regolamento del concorso e delle decisioni che i giudici amministrativi intenderanno assumere”.

Gli ammessi alla prova scritta del concorso pubblico, dopo la preselezione svolta alla Vitrifrigo Arena di Pesaro lo scorso 8 gennaio, sono 1.016. 

I risultati sono stati pubblicati sul sito Internet www.asl2abruzzo.it nella sezione “Avvisi e concorsi” (lnx.asl2abruzzo.it/b) con la sola indicazione del codice associato a ciascun candidato, in modo che ciascuno possa conoscere il proprio punteggio. Chi avesse smarrito il codice e/o la password, avverte la Asl, può richiederli inviando tramite casella PEC personale un’E-mail a concorsi@pec.asl2abruzzo.it, allegando copia di un documento di identità. 

A Pesaro erano stati 4.438 i partecipanti alla preselezione, a fronte delle 7.821 domande pervenute. Due le sessioni, una al mattino e l’altra al pomeriggio, a ciascuna delle quali hanno partecipato lo stesso numero di candidati: 2.219.

La prossima prova scritta, rinviata a data da destinarsi dopo la decisione del Tar di Pescara, si svolgerà al Palacongressi di Rimini.