Telemax

Articoli

Coronavirus: contagiati altri due medici dell’ospedale di Lanciano, 5 infermieri in quarantena

Marzo 23
17:25 2020

Due a Ortopedia



Lanciano (Chieti): Ospedale civico “Floraspe Renzetti”.

Sale a quattro il bilancio dei medici, positivi al Covid-19, dell’Ospedale “Renzetti” di Lanciano (Chieti).

Dopo i due dottori in servizio al reparto di Ortopedia, il tampone ha dato esito positivo per altri due dottori del reparto di Medicina

Il coronavirus non colpisce soltanto i medici: cinque infermieri  di Medicina si sono messi in quarantena volontaria.

Il “Renzetti” è al centro di un preoccupante contagio, iniziato lo scorso 9 marzo. Qui una 92enne di Casoli, ricoverata inizialmente per la frattura del femore, risultò in seguito positiva al Covid-19. Veloce il contagio nel reparto di Ortopedia, dove risultarono positivi 9 pazienti su 13 ricoverati, di età compresa tra 66 e 92. 

Due le vittime registrate: oltre alla nonnina di Casoli, Mariantonia De Quinque, deceduta dopo essere stata trasferita all’Ospedale di Chieti, è in seguito morta anche un’anziana di Paglieta, Nella Cimini, aveva 85 anni.

Il reparto di Ortopedia del “Renzetti” è stato sanificato, al momento è chiuso. 

E sulla mancanza di Dpi, i dispositivi di sicurezza per gli operatori sanitari, come guanti, mascherine, tute, l’Usb ha presentato due esposti: uno alla Procura di Lanciano e un altro alla Procura di Chieti.