Telemax

Articoli

Coronavirus: Me.Ga. di Arielli sospende attività, “scelta etica” per salvaguardare il sistema sanitario locale

Marzo 19
19:53 2020

Prima azienda a fermarsi



Coronavirus: Me.Ga. chiude ad Arielli, “scelta etica” per salvaguardare il sistema sanitario locale.

L’azienda metalmeccanica Me.Ga. di Arielli (Chieti), che fa trattamenti galvanici per la componentistica del settore Automotive e non, ha deciso di sospendere l’attività.

“Una scelta etica”, dicono i titolari, per mezzo del responsabile di produzione Raffaele Verratti, a tutela dei 60 dipendenti e delle loro famiglie oltre che come atto di responsabilità verso il sistema sanitario abruzzese, in affanno. “Ci sono medici e infermieri in quarantena”, dice Verratti.

Me.Ga. ha compiuto 26 anni di attività, lavora per molte aziende dalla Lombardia alla Puglia. “Tante le commesse sono in corso – conclude Verratti – ma adesso è più importante tutelare la salute”.

Me.Ga. è stata la prima azienda a fermare la produzione, nella giornata di oggi.