Telemax

Articoli

Corso rotto, Paolini: mattonelle fuori produzione ma evitiamo le cause

Agosto 07
19:49 2022

L’intervista



Le mattonelle di ricambio ci sono ma non sono infinite, perché uscite fuori produzione.

Un’altra “tegola” si abbatte sul “corso presentoso” di Lanciano (Chieti), già ferito per buona parte, “730 metri quadrati” precisa il sindaco Filippo Paolini al Tgmax, che stigmatizza la scelta dall’amministrazione Pupillo.  “Quella pavimentazione non era adatta”, dicono i periti oggi.

Lanciano (Chieti): sopralluogo della ditta esecutrice dell’opera, per individuare le mattonelle da sostituire.

Il Comune di Lanciano cerca una conciliazione con la ditta esecutrice dell’opera, tramite il ctu del tribunale, “perché anni di cause non porterebbero a nulla”, dice il sindaco.

L’altro problema, sotto gli occhi di tutti, è nei tratti carrabili: asfalto o pietra lavica, le mattonelle “presentose” non saranno assolutamente ripristinate. Perché si romprerebbero in meno di una settimana, dicono ancora i periti. Quale soluzione scegliere?

Dopo Ferragosto le parti si incontreranno di nuovo per proseguire nel confronto. 

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Settembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930