Telemax

Articoli

Disastrosa gestione Serraiocco, abbonati e istruttori sabato in piazza a Lanciano

aprile 11
13:13 2019

Appuntamento il 13 aprile



Lanciano (Chieti): piscine Le Gemelle.

Detto, fatto: la protesta scende in piazza, a Lanciano (Chieti), sabato 13 aprile contro la “disastrosa gestione dell’amministratore unico Vincenzo Serraiocco”. 

L’appuntamento è alle 10 del mattino, nel cuore della città: “staff tecnico, collaboratori e allievi uniti per salvare il Parco Piscine Le Gemelle“, si legge nella breve nota diffusa tramite social. 

Tutti a difesa “di uno degli impianti sportivi più efficienti dell’intero Abruzzo”, è la chiamata a manifestare ai lancianesi. “Scendiamo in piazza – si legge – per rivendicare la tutela pubblica di un bene così prezioso per l’intero territorio frentano”.

Tre gli hashtag indicati: #legemellesiamonoi#freelegemelle (lanciato dal Tgmax) e #riprendiamocilegemelle.

Nel gestore pescarese, titolare della Sport Life, ormai nessuno più ripone la minima fiducia. Gli abbonati soprattutto, stanchi dei continui disservizi, non credono alle promesse di Serraiocco, l’ultima quella di ieri in cui annuncia di venire a Lanciano lunedì prossimo per gestire personalmente Le Gemelle e “rimettere tutto a posto”.