Telemax

Articoli

Elezioni regionali: nasce Avanti Abruzzo, movimento civico, popolare, liberale e riformista

novembre 10
17:44 2018

Fabrizio Di Stefano candidato presidente



Pescara: nasce Avanti Abruzzo, movimento civico, popolare, liberale e riformista.

Per rispondere alle “inadeguatezze della maggior parte dei partiti, incapaci di interpretare i bisogni reali dei cittadini“, nasce il movimento civico, popolare, liberale e riformista “Avanti Abruzzo“. A presentarlo, a Pescara, sono stati i promotori Daniele Toto (Liberal Abruzzo), Giorgio D’Ambrosio (Psi), Gianni Di Pangrazio (Abruzzo al Centro) e Lelio De Santis (Idv) che hanno illustrato finalità del movimento.

Tra le ipotesi c’è quella di candidare alla presidenza della Regione Abruzzo l’ex parlamentare di Forza Italia Fabrizio Di Stefano il quale, presente in platea, ha detto che scioglierà la riserva nei prossimi giorni.

Pescara: l’ex parlamentare di Forza Italia Fabrizio Di Stefano, presente alla conferenza stampa di Avanti Abruzzo.

Per un saluto è intervenuto l’ex assessore regionale Donato Di Matteo.

Il movimento “intende rappresentare un ampio pluralismo culturale e politico – è stato detto – insieme a valori di giustizia sociale, legalità e efficienza amministrativa e di ascolto della nostra gente”. 

Avanti Abruzzo muove dal basso – hanno concluso i promotori – e mette al centro del suo agire politico il lavoro, lo sviluppo economico, la tutela dei ceti meno abbienti e la sicurezza, con uno spirito positivo che deve spingere le azioni della politica abruzzese e italiana”.