Telemax

Articoli

Estate musicale frentana, si inizia il primo giugno con il concerto nella cattedrale di Lanciano dedicato al bicentenario di Fenaroli

maggio 26
21:18 2018

Il 22 luglio concerto nella piazza d’armi delle Torri Montanare



Si alzerà il primo giugno il sipario sulla nuova stagione concertistica dell’Estate Musicale Frentana, con 35 appuntamenti.

Quattro grandi orchestre, 400 allievi e tre concerti fuori Lanciano: il cartellone, presentato in conferenza stampa da Omar Crocetti, sovrintendente artistico dell’associazione “Amici della Musica” e dal maestro Donato Renzetti, direttore artistico Emf, si aprirà con il concerto inaugurale nella cattedrale Madonna del Ponte, alle ore 18, dedicato al bicentenario della morte di Fedele Fenaroli.

Non mancheranno i Concerti del Parco, i tradizionali gospel ed il concerto di capodanno, la settimana di Santa Cecilia dedicata alle scuole e la direzione del concerto della notte di San Lorenzo affidato a Renzetti. “Questa 47esima stagione è una delle più belle di sempre” commenta Crocetti, nonostante le oggettive difficoltà economiche e finanziarie. 

Renzetti dirigerà due orchestre e sarà il docente d’eccezione di un corso di direzione d’orchestra, motivo di richiamo a Lanciano di tanti nuovi allievi.

Mai più Largo dell’Appello, è la promessa dell’amministrazione comunale di Lanciano: “Il 22 luglio la piazza d’Armi delle Torri Montanare sarà pronta”, assicurano il sindaco Mario Pupillo e l’assessore alla cultura Marusca Miscia. “E se dovessimo riscontrare problemi economici – conclude Pupillo – siamo anche disposti a dirottare i fondi della stagione teatrale a questa istituzione che è patrimonio inalienabile della nostra città”.