Telemax

Articoli

Falso dentista offriva cure itineranti ma senza qualifica: denunciato dai carabinieri

febbraio 28
16:05 2018

Carabinieri Nas Pescara sequestrano lo studio del dentista abusivo.

Offriva cure ortodontiche ma non possedeva alcun requisito professionale, denunciato



Viaggiava a bordo dell’autocarro con insegna pubblicitaria “Sos Dentiera”, offrendo il proprio servizio ma senza qualifica: i Carabinieri del Nas di Pescara hanno denunciato per esercizio abusivo della professione odontoiatrica un 55enne della provincia di Chieti.

Con un kit pronto all’uso, è stato accertato, l’uomo effettuava visite diagnostiche, trattamenti sanitari e riparazioni odontotecniche a ignari pazienti.

La Procura di Pescara ha emesso un decreto di perquisizione locale e personale, eseguito, in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Chieti, nell’abitazione del falso dentista.

Oltre al furgone, i militari hanno trovato una struttura abusiva allestita, nelle pertinenze dell’immobile, con pannelli in legno e cartongesso al cui interno erano stati allestiti uno studio dentistico e un laboratorio odontotecnico.

L’operazione rientra nell’attività di contrasto al fenomeno dell’abusivismo sanitario portata avanti in tutto l’Abruzzo.