Telemax

Articoli

Frisa: il proprietario conserverà la casa della memoria

Maggio 03
21:12 2019

Dopo il servizio del Tgmax



Non solo non abbatterà il rudere ma lo restaurerà per conservare la memoria: è Gianluca Iasci, il proprietario della “casa della memoria” di Frisa (Chieti) ad annunciarlo ad Alessandro Lanci, il quale attraverso il Tgmax ne aveva denunciato l’imminente abbattimento. 

“Mi ha scritto un messaggio dagli Stati Uniti d’America dove vive – riferisce Lanci al Tgmax dopo aver appreso la notizia – i vecchi muri, con le incisioni dei soldati telegrafisti alleati, saranno restaurati a futura memoria, mentre la nuova villa sarà costruirà in un altro punto del terreno”.

Una storia che si annuncia a lieto fine, dunque, e che potrebbe preludere ad un progetto più ampio dedicato alla memoria della Seconda Guerra Mondiale a Frisa.   

Frisa (Chieti): la casa della memoria non sarà abbattuta.

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031