Telemax

Articoli

Guardiagrele cambia col centrodestra di Donatello Di Prinzio, dedico la vittoria a chi vuole impegnarsi

Settembre 22
14:43 2020

E a chi non c’è più



Con il 48,73 per cento dei consensi e 2.668 voti Donatelo Di Prinzio è il nuovo sindaco di Guardiagrele (Chieti), che quindi cambia governo passando dal centrosinistra al centrodestra.

Di Prinzio, sostenuto dalla coalizione civica “Progetto per Guardiagrele”, ha sconfitto il sindaco uscente Simone Dal Pozzo, candidato con “Guardiagrele per il bene comune”, che si è fermato al 40,51 per cento dei consensi con 2.218 voti. 

Terza nella competizione elettorale di domenica e lunedì scorsi è arrivata Gianna Di Crescenzo, candidata con la lista “Guardiagrele per tutti”. L’unica donna in corsa per la carica di sindaco ha riportato 589 voti, pari al 10,76 per cento delle preferenze. L’affluenza alle urne ha superato il 55 per cento.

“Dedico questa vittoria alla mia famiglia, agli amici che non ci sono più”, dice commosso il sindaco neo eletto, “e a tutti coloro che vogliono impegnarsi”.

Donatello Di Prinzio è stato eletto dalla città di Guardiagrele con una forbice di 452 rispetto al sindaco uscente Dal Pozzo.

Di Prinzio si è imposto in 9 sezioni sulle 13 scrutinate. I candidati della lista “Progetto Per Guardiagrele” hanno riportato il seguente numero di voti: Bianco Flora Giovanna 810 voti pari al 21,53%; Bucceroni Matteo 169 voti pari al 4,49%; Capuzzi Antonio 130 voti pari al 3,45%; Colasante Antonio 128 voti pari al 3,40%; Console Orlando 395 voti pari al 10,50%; Dell’Arciprete Luigi 343 voti pari al 9,12%; Iacovella Nello Giuseppe 303 voti pari all’8,05%; Odorisio Evelina 221 voti pari al 5,87%; Orlando Alessandro 472 voti pari al 12,54%; Palmerio Stefano 130 voti pari al 3,45%; Pica Erika 395 voti pari al 10,50%; Primavera Vanusca 267 voti pari al 7,10%.

Alle ore 16,25 del pomeriggio di oggi è avvenuta la proclamazione ufficiale del nuovo sindaco di Guardiagrele.

Il Consiglio comunale sarà composto da 8 consiglieri di maggioranza (Flora Giovanna Bianco, Alessandro Orlando, Orlando Console, Erica Pica, Pierluigi Dell’Arciprete, Nello Giuseppe Iacovella, Vanusca Primavera, Evelina Odorisio); 3 consiglieri di minoranza per “Guardiagrele il Bene in Comune” (Simone Dal Pozzo, Marilena Primavera, Ambra Dell’Arciprete), e 1 consigliere di minoranza per “Guardiagrele per tutti” (Gianna Di Crescenzo).

«Quello che si è formato è un Consiglio comunale che rappresenta tutta la città» commenta Di Prinzio, «mi auguro di lavorare con serenità, senza contrasti ma solo per il bene di Guardiagrele. Ringrazio i presidenti di seggio per il lavoro svolto sempre con massima attenzione e dedizione, gli uffici comunali, le forze dell’ordine che si sono prodigate affinché tutto andasse per il meglio. Senza retorica dico che sarò il Sindaco di tutti, lo sono sempre stato, l’amico di tutti prima di essere consigliere e adesso Sindaco. Questo risultato rappresenta per me un vero onore che porterò avanti con grande senso di responsabilità».

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031