Telemax

Articoli

Incidente ad Atessa: coinvolta donna incinta, illesa bimba di 6 anni

maggio 21
19:46 2019

Tre feriti



Atessa (Chieti): incidente nell’area Pip, all’incrocio tra via Chieti e via Pescara.

Uno stop non rispettato, una velocità troppo sostenuta: due auto si sono scontrate  in contrada Saletti di Atessa (Chieti), oggi, intorno a mezzogiorno.

Una prima ricostruzione della dinamica è stata fatta dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Atessa.

L’impatto è avvenuto all’incrocio tra via Chieti e via Pescara, nella zona Pip (insediamenti produttivi). Le donne, due sorelle di Lanciano, di 25 e 21 anni, e una bambina, di 6 anni, erano a bordo della Citroen C3 che non avrebbe dato la precedenza al Fiat Doblò, guidato da un quarantenne di Spoltore (Pescara).

A causa del forte impatto, le auto hanno carambolato e poi sono finite su altre due auto in sosta, parcheggiate lungo la strada.

Sul lato passeggero della Citroen C3 viaggiava E.S., 21 anni, incinta: la donna è stata soccorsa e trasportata in elicottero all’ospedale di Pescara, per precauzione in considerazione dello stato interessante. Per lei la prognosi è di 40 giorni. Anche l’uomo è stato ricoverato al “Santo Spirito”, è in prognosi riservata. 

La sorella, J.S., che era alla guida, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Lanciano. Al momento dell’arrivo dei soccorsi, erano tutti coscienti. Nessuno è in pericolo di vita.