Telemax

Articoli

Incidente domestico a Lanciano, atterraggio al terminal bus per l’elisoccorso

Maggio 30
17:49 2020

Sotto la pioggia



Lanciano (Chieti): atterraggio al terminal bus per l’elisoccorso, incidente domestico per una donna sessantenne. Foto di Andrea Colacioppo.

Trauma cranico e ricovero in elisoccorso, per una donna di Lanciano (Chieti), caduta rovinosamente a terra.

Un incidente domestico, accaduto in via del Torrione. Per soccorrere la sessantenne è stato necessario l’intervento dell’elicottero del 118, che è atterrato in centro, nel piazzale del terminal bus “Memmo”.

Un piazzale insolitamente semideserto, a causa dell’emergenza coronavirus che ha chiuso le scuole e fermato quasi del tutto il trasporto pubblico locale. Erano presenti solo tre autobus, due della Di Fonzo e uno di Tua, che la polizia ha fatto dapprima spostare dagli stalli e poi defluire attraverso piazza sen. D’Amico, in quanto l’ingresso di via Sargiacomo era stato chiuso. Le partenze hanno subito un ritardo di circa 10 minuti per la partenza.

L’episodio è accaduto intorno a mezzogiorno, sotto una pioggia battente.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia, che hanno deviato il traffico e tenuto a distanza i passanti, per consentire all’elicottero di manovrare e atterrare in sicurezza.

Stabilizzata la paziente, nel frattempo soccorsa dai sanitari con l’ambulanza dall’ospedale “Renzetti”, il mezzo è ripartito alla volta di Pescara con la donna a bordo.

Ricoverata in codice rosso, la malcapitata non corre pericolo di vita.