Telemax

Articoli

Incidente mortale a Paglieta, uomo evita mietitrebbia e finisce a terra

luglio 19
12:13 2018

Era manutentore in Sevel



Paglieta (Chieti): incidente mortale.

È Cesare Giangiacomo, 60 anni, la vittima dell’incidente stradale avvenuto a Paglieta (Chieti). La dinamica è ancora da chiarire da parte dei carabinieri della Compagnia di Atessa: secondo una prima ricostruzione l’uomo, che viaggiava sul suo scooter Yamaha X-Max, subito dopo una curva si è trovato all’improvviso una mietitrebbia che usciva da una stradina laterale.

Paglieta (Chieti): incidente mortale, uomo in scooter evita mietitrebbia e muore.

Giangiacomo potrebbe essersi spaventato e, quindi, aver perso il controllo del mezzo. Non ci sarebbe stata una collisione tra scooter e mietitrebbia, le indagini tuttavia proseguono da parte dei carabinieri, intervenuti sul posto per eseguire gli accertamenti.

L’incidente mortale è avvenuto in località Torre, sulla strada provinciale, alle 8 del mattino.

Giangiacomo, originario di Francavilla al mare e residente a Paglieta, è sbalzato dallo scooter finendo a terra: l’uomo è morto sul colpo. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno solo potuto constatarne il decesso.

Giangiacomo lavorava in Sevel in Val di Sangro, dove faceva il manutentore. Prima dell’incidente stava scendendo a valle verso Torino di Sangro.