Telemax

Articoli

Lanciano: 4 frati contagiati nel convento, negativizzati 18 ospiti dell’Antoniano

Novembre 19
18:41 2020

In città 220 attualmente positivi



Lanciano: chiesa di Sant’Antonio di Padova.

Chiusa la chiesa di Sant’Antonio di Padova, a Lanciano (Chieti), dal 15 novembre scorso per un sospetto caso di coronavirus, padre Francesco oggi conferma che sono 4 i frati contagiati su 7 presenti nel convento di Sant’Angelo della pace. L’edificio è annesso alla residenza per anziani dell’Antoniano, dove a fine ottobre è scoppiato un focolaio con 98 positivi e nove decessi.

“Il contagio all’interno del convento non è arrivato tramite l’istituto”, precisa il parroco. “Grazie a Dio stiamo tutti bene – ha detto padre Francesco – e non abbiamo alcun sintomo”.

Nel frattempo migliora la situazione all’interno dell’Antoniano, con “30 tamponi non positivi – dice il responsabile sanitario Evandro Tascione –  vale a dire 18 negativi e 12 dubbi”, mentre quattro ospiti sono ancora ricoverati a Chieti in condizioni stabili. Il totale degli ospiti positivi è 33. 

D’altro canto continua ad aumentare il numero dei positivi in città. “La Asl ha comunicato la positività di 4 concittadini e la guarigione di altri 3”, dice il sindaco mario Pupillo nel bollettino sul coronavirus. “Il bilancio, dopo la consueta verifica degli uffici, è quindi di 220 attualmente positivi, 369 quarantene e 42 guariti e 9 decessi (questi ultimi due dati relativi al periodo dal 1° ottobre al 19 novembre)”.