Telemax

Articoli

Lanciano: altre due vittime per la Santiago, 216 positivi in città

Gennaio 17
19:19 2021

Due nonnine



Lanciano (Chieti): focolaio Covid alla Santiago, il bilancio delle vittime sale a quota 10.

Si aggrava il bilancio delle vittime per Covid alla casa protetta per anziani “Santiago” di Lanciano (Chieti).

Nelle ultime ore sono decedute due nonnine, di 85 e 96 anni. Entrambe le ospiti erano ricoverate in ospedale a Chieti, a seguito delle condizioni fragili di salute e le complicanze dovute alla positività al coronavirus.

Appena ieri l’ottavo decesso, un’altra nonnina R.U. di 90 anni.

Salgono, quindi, a 10 i decessi tra gli anziani della residenza di via Santo Spirito, dove alla vigilia di Natale scoppiò un focolaio Covid con decine di positivi sia tra gli ospiti sia tra il personale.

216 positivi in città
“Alle famiglie esprimo a nome mio e della città le più sentite condoglianze per la perdita delle nonne, un dolore – commenta il sindaco Mario Pupillo – che solo chi vive questo momento purtroppo sa quanto essere grande”.
In città il numero dei positivi si mantiene costante sui duecento.
“Ad oggi – specifica il sindaco – abbiamo 216 positivi, mentre sono 437 guariti e circa 70 i cittadini in quarantena”.
Salgono complessivamente i decessi relativi alla seconda ondata della pandemia, al momento se ne contano 26.
“Prego tutti di utilizzare le misure di precauzione che salvano vite, non dimentichiamolo: mascherine, distanziamento, igiene delle mani”, conclude il primo cittadino.