Telemax

Articoli

Lanciano, arresti per droga

dicembre 22
13:59 2018

Conferenza stampa in commissariato



Lanciano (Chieti): conferenza stampa in commissariato.

Gli agenti del commissariato di Lanciano (Chieti) hanno arrestato due persone per droga. I dettagli sono stati resi noti in conferenza stampa, dalla dirigente Lucia D’Agostino. 

I due, di origini napoletane, erano già noti alle forze dell’ordine. Gli agenti del commissariato hanno colto in flagranza di reato Federico Irollo, 42 anni, affiliato al clan napoletano Vollaro. L’uomo era agli arresti domiciliari a Lanciano. 

Assieme a Irollo, ma in un appartamento di Santa Maria Imbaro, gli agenti hanno arrestato il genero, Ciro Ienco, 22enne. Qui era stato allestito un vero e proprio laboratorio per il confezionamento delle dosi, con tutto l’occorrente e le sostanze da taglio. 

Sequestrati 130 grammi di cocaina mentre i due uomini stavano confezionando le dosi. Sul mercato illegale la droga avrebbe fruttato circa 23 mila euro.

La preoccupazione del commissariato è che a Lanciano vi possano essere infiltrazioni della criminalità organizzata, di stampo camorristico. 

Tra i particolari emersi, le dosi confezionate venivano nascoste all’interno degli accendini. 

Il mercato di riferimento era quello locale, i due arrestati preparavano le dosi per il periodo delle feste natalizie. 

L’operazione è scattata questa mattina intorno alle 10, “Le indagini proseguono” dichiara al Tgmax il vice questore D’Agostino.