Telemax

Articoli

Lanciano: ecco i primi vaccinati ultraottantenni, contenti di esserci

Febbraio 18
16:04 2021

Vaccino Moderna



Tutti in fila a Lanciano (Chieti) gli ultraottantenni e le persone fragili che hanno aderto sulla piattaforma online della Regione Abruzzo alla vaccinazione anti-Covid. Gli over 80 della provincia di Chieti che hanno manifestato interesse per la vaccinazione sulla piattaforma regionale sono 14.243,  pari al 44,7% del totale, censito in 31.841. 

Porte aperte all’ambulatorio epidemiologico di via Don Minzoni, dove il primo a sottoporsi a vaccino “Moderna” è stato, nel pomeriggio del 17 febbraio, un ottantenne di Castiglione Messer Marino

“Possiamo fare 1000 vaccini al giorno”, dichiara al Tgmax la responsabile del distretto sanitario Manuela Rosato.

Il servizio di vaccinazione è attivo quattro giorni a settimana. Dal 1° marzo si aggiungono come postazioni vaccinali l’Uccp di Chieti, il Poliambulatorio di San Vito Chietino, l’ospedale di Atessa e l’ospedale di Ortona. Inoltre saranno operativi anche i Pta di Casoli, Guardiagrele e Gissi, e si renderanno disponibili  il Pala Cus a Chieti, il Pala Bcc a Vasto e il Palazzetto dello sport di Lanciano grazie a convenzioni stipulate con l’Università e i rispettivi Comuni.