Telemax

Articoli

Lanciano: ex gestore D’Alessandro non si presenta per la riconsegna delle chiavi del mercato coperto

ottobre 10
18:06 2019

E’ malato



Un certificato medico inviato ieri tramite pec al Comune, “protocollata oggi alle ore 8.33”, per differire la riconsegna del mercato coperto: così l’imprenditore Franco D’Alessandro questa mattina non si è presentato, entro il termine ultimo stabilito dalla sentenza del Tar, per la riconsegna della struttura pubblica all’amministrazione comunale di Lanciano (Chieti).

In piazza Garibaldi era presente, tuttavia, il legale di fiducia Carlo Piccinini, che ha assistito all’accesso forzoso dell’amministrazione comunale nell’edificio ormai svuotato.

Per il legale e l’imprenditore italo-canadese, il Comune non avrebbe potuto rientrare in possesso dell’immobile.