Telemax

Articoli

Lanciano, i vigili del fuoco celebrano Santa Barbara

dicembre 04
19:43 2019

La santa patrona



Dei 6000 interventi effettuati dai vigili del fuoco in provincia di Chieti nel corso del 2019, circa 1200 sono del distaccamento di Lanciano (Chieti).

Il 4 dicembre è la festa in onore della patrona Santa Barbara, che a Lanciano è stata celebrata con una funzione religiosa nell’ampia rimessa del comando lungo la Variante Frentana.

Sono soprattutto interventi per incidenti stradali quelli registrati dal distaccamento di Lanciano, che ha competenze anche su un tratto della A14. Gli altri, fa notare il comandante Roberto Fatigante, sono interventi per aiutare i singoli cittadini: rimasti fuori di casa o bloccati negli ascensori.

Ed è questa vicinanza alla gente comune che fa amare particolarmente il corpo dei vigili del fuoco. Non solo quando la cronaca li definisce eroi, perché “sono quelli che arrivano per primi nelle situazioni del disagio”, dice durante la cerimonia l’arcivescovo Emidio Cipollone, “come ci ricordano in questi giorni le immagini della tragedia di Rigopiano”; ma anche “per quella parola di conforto che non manca mai nell’incidente o nella tragedia”, ha detto nel suo intervento l’ex comandante in pensione Cesare Gaspari.

“I vigili del fuoco su tutt’uno con la società civile”, aggiunge il vicesindaco Giacinto Verna.

La cerimonia si è conclusa con la lettura della preghiera di Santa Barbara e un omaggio commosso per i vigili del fuoco recentemente scomparsi nell’esplosione di Alessandria.