Telemax

Articoli

Lanciano, il nuovo “Renzetti” secondo Pupillo

Novembre 08
20:56 2016

 

Lanciano, servizio Tgmax 8 novembre 2016 – Lanciano: sorgerà su un’area di 10 mila metri quadrati il nuovo “Renzetti” nell’area dove oggi c’è l’eliporto dell’ospedale, lo studio di fattibilità è stato illustrato in consiglio comunale. La presa d’atto della delibera di giunta è stata approvata con i voti della maggioranza, la minoranza si è astenuta.



Sorgerà su una superficie di diecimila metri quadrati all’interno dell’area molto più ampia dove oggi insiste tutto il vecchio complesso a padiglioni del “Renzetti”: il nuovo ospedale di Lanciano occuperà lo spazio dell’attuale eliporto e del parcheggio interno a raso, con ingresso dalla variante frentana.

Lo studio di fattibilità è stato presentato in consiglio comunale dall’architetto Vincenzo Di Fabio, dirigente comunale, alla presenza dell’assessore regionale alla sanità Silvio Paolucci e del manager Asl Chieti Pasquale Flacco. L’assise civica ha approvato a maggioranza, con l’astensione della minoranza, la presa d’atto della delibera di giunta comunale.

Il prossimo passo per avviare l’iter di realizzazione del nuovo ospedale sarà l’accordo di programma.

Il sindaco Mario Pupillo spiega al Tgmax la scelta dell’area, indicata già nel 2011. Il cantiere della nova struttura, un monoblocco su 5 livelli, che si svilupperà mentre l’ospedale da dismettere continuerà a svolgere le sue funzioni, secondo il sindaco non creerà disagi né agli utenti dell’ospedale né alla viabilità cittadina.