Telemax

Articoli

Lanciano, nuovo ingresso in piazza per i funerali

maggio 15
13:50 2019

Lo ha disposto il Comune



Lanciano (Chieti): piazza Plebiscito, la freccia rossa indica il nuovo ingresso per le onoranze funebri.

Bisognerà togliere il dissuasore ogni volta per entrare con le auto in piazza Plebiscito, a Lanciano (Chieti), in occasione di cerimonie funebri nella cattedrale della Madonna del ponte.

Nuove regole per le onoranze funebri, dettate dall’amministrazione comunale, tramite una comunicazione del dirigente Andrea De Simone. “La ditta funebre – si legge – è autorizzata alla rimozione temporanea del dissuasore indicato nell’immagine allegata e alla sosta per un massimo di quattro mezzi nell’area antistante la Cattedrale, senza recare intralcio ai mezzi provenienti da via Sotto la Torre, per il tempo strettamente necessario all’espletamento della funzione religiosa”. 

Il nuovo ingresso è segnalato con una freccia rossa, in grafica, su una foto della piazza tratta da Google, datata giugno 2018.

In foto la recinzione non presenta catene nel punto indicato. Questa mattina, però, la stessa recinzione aveva la catena. 

Lanciano (Chieti): piazza Plebiscito, foto del 15 maggio 2019.

Una volta entrato il corteo funebre, “la ditta incaricata è obbligata al reinserimento immediato del dissuasore – prosegue la nota dirigenziale – e dovrà adottare tutti gli accorgimenti a garanzia della pubblica incolumità in tal senso, sollevando l’amministrazione comunale da qualsiasi responsabilità per danni a cose o a terzi”.

La comunicazione è stata inviata, per i “provvedimenti di competenza”, anche alla Soprintendenza dell’Abruzzo.

E se l’ingresso è cambiato, rimane invariata l’uscita, indicata nella comunicazione dirigenziale al “varco Ztl” della piazza, e “comunque – sottolinea la comunicazione – nel rispetto del Regolamento Ztl”.