Telemax

Articoli

Lanciano: l’8 settembre torna il Dono alla Madonna del Ponte

Settembre 07
20:49 2022

La notizia



Dopo due edizioni saltate a causa delle restrizioni da pandemia di Covid-19, tornano a sfilare carri e trattori sul corso di Lanciano (Chieti).

Le contrade portano “Il Dono” alla Madonna del Ponte, patrona della città.

L’8 settembre la Chiesa cattolica celebra la natività di Maria.

La Cattedrale si prepara ad accogliere i fedeli, devoti alla patrona della città. La piccola statua di Maria appena nata è adagiata, come tradizione, accanto al battistero, ornata da un cuscino di fiori bianchi e celesti.

L’arcivescovo Emidio Cipollone officerà alle 11:30 la messa pontificale, mentre al pomeriggio ci sarà la consueta benedizione di neonati e bambini alle 18, che saranno affidati alla Madonna.

La sfilata del Dono partirà alle 9 dai Viali, per poi giungere in piazza Plebiscito e consegnare i doni al Comitato Feste.

Alle 19.30, sul palco allestito in piazza, si svolgerà il concerto dedicato alla Madonna del Ponte Regina del Popolo Frentano del Coro Cappella Musicale “Madonna del Ponte” e a seguire tradizionale vendita dei donativi.

“Non è stato semplice contattare tutte le contrade dopo i due anni di stop imposti dal Covid, ma ho cercato di andare personalmente nelle case dei contadini e capire le loro necessità e la loro volontà. E non ho trovato porte chiuse, anzi – dice Piscopo – Non ho contezza di quanti carri sfileranno effettivamente domani al Dono, forse sarà un po’ sottotono rispetto alle edizioni pre Covid, ma di sicuro non mancherà la voglia di omaggiare la nostra Santa Patrona, come si deve”.