Telemax

Articoli

Lanciano: la protesta dei giostrai davanti al municipio, “bloccheremo il centro con i nostri camion”

Settembre 02
20:44 2021

Porte chiuse



Sono venuti a Lanciano (Chieti) consapevoli che le Feste di settembre quest’anno si sarebbero svolte, “ma ci hanno detto che per noi non c’è posto”. 

I giostrai del luna park per adulti oggi pomeriggio si sono recati davanti al Municipio, lamentando la mancanza della disponibilità della valle della Pietrosa per l’installazione delle loro attrazioni.  

Avrebbero voluto parlare il sindaco, ma non hanno trovato nessuno dell’amministrazione comunale con cui conferire. 

In realtà sono stati diversi gli incontri, il punto è che il “Terminal Memmo” non è utilizzabile: c’è un cantiere aperto dalla Tua Spa, soggetto attuatore del progetto di sistemazione e completamento della stazione degli autobus, finanziato dal Masterplan. 

Scartate le alternative proposte dall’amministrazione comunale, come l’area antistante il Palasport di via Rosato o il quartiere santa Rita o la zona industriale di Marcianese, in quanto troppo lontane dal centro città, “ci basterebbe anche un’area ridotta”, dicono oggi al Tgmax, “per lavorare quattro o cinque giorni”.  

Nel frattempo, il luna park dei bambini è in fase di allestimento in piazza sen. Errico D’Amico.