Telemax

Articoli

Lanciano: magliette ex calciatori vendute su internet, Progetto Etiopia compra monitor per l’ospedale

Giugno 30
20:47 2020

Pronto Soccorso e Chirurgia



Un’asta di beneficenza su internet per comprare strumentazione per l’ospedale “Renzetti”: l’idea dell’ex calciatore della Virtus Lanciano Domenico Di Cecco, che, assieme all’avvocato Paolo Sisti, ha raccolto le magliette degli ex colleghi, è stata sposata dalla Onlus Progetto Etiopia di Angelo Rosato.

Così sono stati raccolti i fondi per l’acquisto di due monitor multiparametrici, donati uno al Pronto Soccorso e l’altro alla Chirurgia generale

“Le magliette sono andate a ruba, con acquirenti anche dalla Germania”, dice Di Cecco al Tgmax. Le più desiderate sono state quelle di capitan Mammarella e di Marilungo. 

Particolarmente contento del regalo si è detto il dottor Antonio Caporrella, direttore dell’Emergenza e accettazione della Asl provinciale e già medico della squadra di calcio. 

Al reparto di Chirurgia generale la seconda consegna, con i ringraziamenti della dottoressa Erica De Nicola e la caposala Patrizia Bianchi