Telemax

Articoli

Lanciano: Mary Poppins a teatro con gli studenti del liceo scientifico Galilei

maggio 23
15:53 2019

Oggi si replica



 

Lanciano (Chieti): studenti del liceo scientifico “Galilei” in scena al teatro “Fenaroli” con Mary Poppins e l’Anfitrione di Plauto.

Ieri il debutto, questo pomeriggio si torna in scena per la replica alle ore 19: studenti e studiosi sì, ma anche con uno spiccato talento artistico.

Sono un gruppo di studenti del Liceo scientifico “G. Galilei” di Lanciano (Chieti), che dopo le esperienze degli scorsi anni sono tornati di nuovo a teatro, per inscenare il musical dedicato a Mary Poppins.

Archiviati Grease, Hair Spray e Mamma mia, quest’anno al “Fenaroli” è di scena una delle storie più amate che Walt Disney portò sul grande schermo nel 1964 (conquistando cinque Oscar), con una strepitosa Julie Andrews, attrice e cantante al debutto cinematografico ma che le valse l’Oscar per l’interpretazione da attrice protagonista.

Il progetto, promosso e coordinato dalla docente Daniela Labanca, vede coinvolti 36 studenti del liceo tra attori e ballerini. Particolare attenzione, come tradizione di un musical che si rispetti, è data ai costumi di scena e alla scenografia. Sono stati infatti gli stessi studenti, un altro folto gruppo di 27 alunni, guidati dal docente Luigi Impicciatore, a realizzare appunto le scene della rappresentazione. 

Tutte le parti sono cantate in lingua inglese, con la supervisione linguistica della docente Livia Liberatoscioli. Esperto esterno il maestro Gabriele De Guglielmo, dell’Accademia dello spettacolo di Ortona.

Nel progetto teatrale, elaborato nel corso dell’intero anno scolastico, è prevista anche la messa in scena di una rappresentazione classica. Martedì, al “Fenaroli”, c’è stata la prima dell’Anfitrione di Plauto, rivisto e riscritto in collaborazione con gli alunni della scuola, dalla giovane regista Alberta Cipriani. Lo spettacolo sarà replicato in Sicilia il prossimo 1 giugno, nell’ambito del Festival internazionale del teatro classico INDA giovani, di Palazzolo Acreide. Per gli alunni sarà anche l’occasione di assistere agli spettacoli della rassegna del teatro classico di Siracusa.