Telemax

Articoli

Lanciano: è morto mentre andava al lavoro in Sevel, all’incrocio tra Serre e Lucianetti

luglio 13
16:55 2018

Andava al turno delle 14



Lanciano: incidente mentale in località Serre.

È Cesare Giuliante, 37 anni, conduttore nel reparto Lastratura in Sevel, la vittima dell’incidente stradale avvenuto in località Serre a Lanciano (Chieti).

Secondo una prima ricostruzione fatta dagli agenti della Polizia municipale di Lanciano, intervenuti sul posto, l’uomo, alla guida della Fiat Brava, si stava recando al lavoro nella fabbrica in Val di Sangro per il turno delle 14 quando si è scontrato con una Opel Corsa che proveniva in senso opposto. 

Da Pescara è giunto l’elicottero del 118 ma per Giuliante non c’era più nulla da fare. L’elisoccorso è stato utile per D.P., 46 anni, che guidava la Opel: l’uomo è stato ricoverato in codice rosso all’ospedale di Pescara

 

Lanciano (Chieti): la scena dell’impatto tra le due auto rimaste coinvolte nell’incidente mortale.

Il magistrato di turno, il procuratore Di Serio, ha restituito la salma ai famigliari e ha disposto il sequestro delle due vetture.

Probabile che tra le concause dell’incidente ci sia l’alta velocità: quella strada secondaria è utilizzata, infatti, come accorciatoia per quanti da Lanciano si recano al lavoro nella fabbrica del Ducato.