Telemax

Articoli

Lanciano: ottavo decesso all’Antoniano, la procura apre un’inchiesta

Novembre 17
20:31 2020

Aumentano i positivi in città



E’ un uomo di 90 anni l’ottava vittima del Covid19 alla Casa dell’Antoniano di Lanciano (Chieti). Il pensionato è morto oggi all’ospedale “Ss. Annunziata” di Chieti, dove era stato ricoverato a causa di complicazioni dovute a patologie pregresse.

Il responsabile sanitario della struttura, Evandro Tascione, fa il punto della situazione con il bollettino giornaliero.

Inchiesta della procura

Nel frattempo la procura di Lanciano ha aperto un fascicolo d’indagine contro ignoti per verificare eventuali responsabilità sul focolaio di contagio all’istituto religioso, dove sono stati accertati complessivamente 98 casi di positività al Covid19, con otto decessi tra gli ospiti.

La struttura è in quarantena ed ancora in cerca di personale socio sanitario e infermieri, anche se nel frattempo son arrivati due medici a dare supporto. 

La Procura vaglierà anche il comportamento delle autorità amministrative e sanitarie competenti: nella prima ondata della pandemia la procura di Lanciano aveva aperto indagini, ancora in corso, sui 10 decessi di ospiti avvenuti al centro anziani “Santa Maria” di Atessa (Chieti) e sulla gestione all’ospedale “Renzetti” di Lanciano dove sono morti 10 pazienti e sono stati accertati 35 positivi tra medici, infermieri e degenti, con 4 reparti dapprima chiusi e poi sanificati. Sulla gestione sanitaria dell’ospedale erano stati presentati due esposti.

Bollettino positivi a Lanciano

E a Lanciano aumentano i positivi: nel bollettino odierno la Asl ha comunicato la positività al Covid19 di altri 7 cittadini e la guarigione di 3 persone. Il totale degli attualmente positivi in città sale quindi a 212, fa sapere il sindaco Mario Pupillo: “Abbiamo 343 concittadini in quarantena, mentre dall’inizio della seconda ondata sono 31 i guariti. E’ come sempre fondamentale rispettare gli altri e sé stessi attraverso l’obbligo della mascherina, del distanziamento fisico e dell’igiene delle mani”.