Telemax

Articoli

Lanciano: quattro denunce per allaccio abusivo di acqua, luce e gas di un intero condominio

ottobre 15
10:12 2019

In via Cavour



Lanciano (Chieti): 4 denunce per furto aggravato continuato di acqua, luce e gas.

Un intero palazzo popolare allacciato abusivamente a gas, luce ed acqua e quattro persone denunciate.

È il bilancio dell’operazione di controllo svolta dai Carabinieri della Compagnia di Lanciano, agli ordini del capitano Vincenzo Orlando, nell’ultimo fine settimana.

Nel corso di un controllo ad un detenuto domiciliare, in via Cavour, a Lanciano (Chieti), i militari del Nucleo operativo e radiomobile si sono accorti che, sebbene i contatori dei vari appartamenti fossero scollegati e segnalassero assenza di linea, di fatto erano forniti di corrente elettrica.

A seguito di approfondimento, i militari hanno quindi verificato che l’intero condominio stava usufruendo abusivamente di gas, luce ed acqua.

I vari contatori, già in passato cessati per morosità, erano stati esclusi mediante opportune modifiche, collegandosi direttamente alla linea di erogazione utilizzando dei veri e propri bypass.

“Insomma, acqua, luce e gas gratis”, riferisce il comandante della Compagnia, “e sembrerebbe almeno da cinque anni”.

Mentre sono ancora in corso le operazioni di quantificazione del danno, unitamente ai tecnici delle rispettive società di gestione, si fa strada il sospetto che nel tempo non siano state pagate bollette per oltre 100.000 euro.

I collegamenti abusivi sono stati interrotti e la rete elettrica è stata rimessa in sicurezza.

Al termine delle verifiche, F. D.C., 53enne, G.A., 26enne, R.G., 53enne, e G. D.B., 52enne, i quattro assegnatari degli appartamenti, sono stati denunciati per furto aggravato continuato.