Telemax

Articoli

Lanciano: ragazzino aggredito in piazza D’Amico

Giugno 25
16:53 2022

La notizia



Lanciano (Chieti): piazza D’Amico deserta.

Erano in tre, apparentemente minorenni, e se la sono presa con due ragazzini in pieno centro, a Lanciano (Chieti).

L’episodio è accaduto oggi pomeriggio, poco prima delle 16, in una piazza D’Amico deserta e assolata.

I due amici, zaino in spalla, stavano attraversando la zona centrale del grande parcheggio, quando improvvisamente il gruppetto li ha accerchiati. 

Uno di loro, il più grande, verosimilmente 17enne o 18enne, ha sferrato un pugno in volto ad uno dei due.

Lo zaino è caduto, anche il telefonino è finito a terra, rompendosi.

Degli automobilisti hanno assistito casualmente alla scena e si sono fermati a prestare soccorso, mentre il gruppetto si è allontanato di corsa.

Il ragazzino aggredito, toccandosi il volto dolorante, non ha voluto aiuto e assieme al suo coetaneo hanno raccolto zaino e telefonino e se ne sono andati.

Un episodio che getta un’ombra sulla città. Non è la prima volta che in centro accadono fatti del genere, alcuni molto più violenti che hanno costretto le vittime di aggressione a far ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso. 

Ma non tutti denunciano: i ragazzini aggrediti non sempre riferiscono ciò che accade ai genitori. 

L’aggressore, riferiscono testimoni, era a torso nudo.