Telemax

Articoli

Lanciano: secondo episodio di atti osceni in via Del Mare davanti a minorenne, denunciato 48enne

Luglio 30
19:55 2020

E’ accaduto il 22 luglio



Lanciano (Chieti): compie atti osceni in via Del Mare, denunciato.

Ancora un caso di atti osceni a Lanciano (Chieti), dopo quello avvenuto lo scorso maggio e sfociato, circa due settimane fa, nella denuncia di un 61enne della zona che aveva tentato di adescare una minorenne.

Un secondo episodio è avvenuto il 22 luglio scorso, sempre nella stessa zona di via Del Mare: anche questa volta la vittima è una 17enne, avvicinata da un uomo in auto, mentre compieva atti masturbatori.

Subito dopo l’uomo si è allontanato, ma i carabinieri lo hanno rintracciato: fondamentali, ancora una volta, le immagini filmate dai sistemi di videosorveglianza privati, presenti nell’area.

Così i militari hanno identificato R.M., 48enne, residente in un paese dell’entroterra, non nuovo a simili reati.

L’uomo è stato denunciato per atti osceni alla Procura della Repubblica di Lanciano.

Le indagini dei carabinieri della Compagnia di Lanciano, diretti dal capitano Vincenzo Orlando, proseguono per accertare l’eventuale sussistenza di altri casi segnalati nel territorio frentano. 

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

  redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

Agosto: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31