Telemax

Articoli

Lanciano si candida a capitale italiana della cultura 2020, è semifinalista con altre 30 città

novembre 11
18:21 2017

Lanciano è semifinalista assieme ad altre 30 città candidate a capitale della cultura italiana 2020. Il primo step è stato superato, a metà novembre il ministero dei beni culturali ne sceglierà solo 10 alle quali far proseguire la corsa fino al 31 gennaio prossimo, quando sarà individuata la città vincitrice.



L’iniziativa è stata presentata dal sindaco, Mario Pupillo, come un piano regolatore della cultura adottato dall’ente, elaborato assieme a realtà imprenditoriali, associative e istituzionali di Lanciano.

Il progetto ambizioso è racchiuso in un dossier di 62 pagine, dal titolo “Lanciano Città del Miracolo, delle Fiere e della Musica – La Cultura dell’Anima”. 

Dall’Estate musicale frentana al Mastrogiurato, dal nuovo parco cittadino della villa delle rose alle ristrutturazioni di palazzo Berenga, del complesso Torrieri e dell’ex De Giorgio, dal miracolo eucaristico alla storica editrice Carabba, il budget complessivo degli investimenti è di circa 8 milioni di euro, in palio c’è 1 milione del Mibact.

Partner tecnico lo Studio eventi e congressi, Umberto Di Menno Di Bucchianico. 

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930