Telemax

Articoli

Lanciano: un arresto e una denuncia per droga, sequestrati cocaina e hashish vicino le scuole

aprile 12
18:00 2019

Sequestrati hashish e cocaina



Lanciano (Chieti): commissariato di Polizia.

L’operazione è scattata nel primo pomeriggio di ieri, dopo il blitz nella scuola superiore di viale Marconi: personale della sezione anticrimine del commissariato di polizia di Lanciano (Chieti), unitamente al reparto prevenzione crimine ed all’unità cinofila antidroga della questura di Pescara, ha arrestato in flagranza di reato P. D. R., 30 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il controllo è scattato a seguito di segnalazioni, nell’abitazione dell’uomo, in una zona con due scuole medie inferiori. Alla vista del personale in divisa, il 30enne, già noto alle forze dell’ordine, ha cercato di disfarsi della sostanza stupefacente ma il fiuto di Ketty non gli ha dato scampo: la droga, 11,4 grammi di cocaina, è stata rinvenuta dagli agenti nel tombino di scarico delle acque reflue del bagno, esternamente all’abitazione, contenuta in 19 dosi preconfezionate.

L’uomo, quindi, è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Nella stessa abitazione è stata denunciata a piede libero M. D.R., 29 anni, ai sensi dell’art. 73 del dpr 309/90: sottoposta a controllo mentre tentava di sfuggire, gli agenti l’hanno trovata in possesso di circa 14 grammi di hashish.