Telemax

Articoli

Le Gemelle: cancelli aperti ma parte la sanzione

aprile 15
20:10 2019

Prosegue lo stato di agitazione



Lanciano (Chieti): piscine “Le Gemelle”.

I cancelli di via D’Annunzio sono stati aperti questa mattina, ma la prima sanzione sarà comunque irrogata: lo ha deciso il Comune di Lanciano (Chieti).

I dirigenti hanno atteso per tutto il giorno una comunicazione ufficiale, da parte del gestore Sport Life, ma la comunicazione non è arrivata in municipio.

Dopo la protesta in piazza Plebiscito, con un centinaio di utenti e addetti, gli abbonati hanno trovato solo la sala attrezzi operativa. Gli istruttori sono ancora in stato di agitazione, come il resto del personale, che Vincenzo Serraiocco – riferiscono – ha convocato, tramite messaggio su whatsapp, poche ore dopo la protesta di sabato mattina.

La riposta da parte è stata unanime: prima il saldo degli stipendi, poi l’incontro, ma dovrà essere in pubblico e nella sala consiliare del comune, proprietario del centro sportivo “Le Gemelle”.

La vertenza si arricchisce di un altro capitolo. Nelle prossime ore partirà la prima sanzione, per un massimo di 10 mila euro.