Telemax

Articoli

Liquami in mare: sindaco di S.Vito Chietino denuncia la Sasi

Dicembre 01
15:46 2016

Rocco Catenaro, sindaco di San Vito Chietino

Lanciano, 1 dicembre 2016 – Il sindaco di San Vito Chietino, Rocco Catenaro, ha denunciato la Sasi spa per inquinamento ambientale. Il caso è legato allo sversamento fognario, scoperto una decina di giorni fa dalla Forestale, che si immette nel torrente Arno, e poi nel fiume Feltrino, by-passando completamente la fossa Imhoff di località Santa Croce di Lanciano, per finire direttamente in mare a S. Vito Marina, senza alcuna depurazione.
La querela contro l’ente gestore idrico del chietino, con 92 comuni soci, è stata presentata personalmente in procura dal sindaco Catenaro. “Lo sversamento scoperto è sintomatico di una rilevante carica batterica – ha detto Catenaro – pericolosa per la pubblica incolumità, sversata direttamente nel Feltrino e quindi in mare”.