Telemax

Articoli

Melodie dell’alba, a San Giovanni in Venere con le Pop Harps

agosto 10
16:50 2019

Alle 5 del mattino



Saranno le quattro arpe delle Pop Harps le protagoniste del secondo concerto al levar del sole della rassegna “Melodie dell’Alba”, in programma domenica 11 agosto, a San Giovanni in Venere, a Fossacesia (Chieti).
Dopo il gradito quanto inatteso successo, sotto un cielo illuminato da una tempesta di fulmini, del primo concerto con i Tea For Four nei pressi del trabocco Punta Cavalluccio, l’associazione Sinestesia, organizzatrice dell’evento, propone un nuovo e particolare spettacolo per salutare l’inizio di un nuovo giorno.
Benedetta TranquilliLetizia CaramanicoElena Cacciagrano e Sonia Crisante sono le Pop Harps. Il quartetto d’arpe è nato tra le mura del Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, dove si sono laureate le arpiste, che muovono i primi passi attraverso ensemble formati dalle 7 alle 15 arpe e orchestre sinfoniche, per poi staccarsi dal repertorio classico e lanciarsi in una nuova formazione debuttando con le Pop harps nell’agosto 2017.
La scelta del repertorio mira a far conoscere questo strumento sotto un’altra luce e ad enfatizzare le sue qualità, ma soprattutto mira a rendere l’arpa uno strumento popolare.
Il repertorio che le ragazze proporranno al pubblico di “Melodie dell’Alba” spazia dalle hit pop alle colonne sonore e al flamenco, dai Florence+the machine ai Beatles. Trascrizioni e arrangiamenti sono elaborazioni di Elena Cacciagrano.
Ad abbellire ancora di più la scenografia, già meravigliosa per l’abbazia benedettina ed il sole nascente, ci sarà l’autobus Fiat 618 del 1936, appartenuto alla Provincia di Chieti per servizi generali e ora pezzo forte della collezione storica Di Fonzo, a segnalare l’area del concerto.
L’ingresso al concerto è gratuito e al termine dello spettacolo non mancherà l’occasione per una colazione insieme.