Telemax

Articoli

Orsogna: si ribalta col minibus e muore sulla provinciale Marrucina

aprile 20
22:44 2018



Orsogna (Chieti): muore a 44 anni conducente di minibus per trasporto disabili di Ortona.

Un uomo di 44 anni, di Ortona (Chieti), è morto a seguito di un incidente stradale, avvenuto sulla provinciale 538 Marrucina, nel territorio del comune di Orsogna

Era alla guida di un minibus per trasporto disabili, della ditta Napoleone di Ortona (Chieti), che in quel momento viaggiava senza passeggeri: subito dopo una curva, il mezzo è finito dapprima contro un pino, poi si è ribaltato al centro della carreggiata. A chiarire le cause del decesso sarà l’autopsia disposta dal sostituto procuratore della Repubblica di Chieti, Lucia Campo. 

Orsogna (Chieti): muore a 44 anni conducente di minibus per trasporto disabili di Ortona.

Non si esclude che il conducente abbia avvertito un malore. Sul posto è intervenuto il personale del 118, che ha potuto solo constatarne la morte. Dei rilievi e di ricostruire la dinamica dell’incidente si occupano i carabinieri di Orsogna, intervenuti assieme ai militari dell’arma del nucleo radiomobile di Ortona. 

Per liberare il corpo dalle lamiere sono intervenuti i vigli del fuoco di Ortona e di Lanciano. 

Orsogna (Chieti): il dissesto nel tratto urbano della provinciale Marrucina.

Nell’incidente non sono rimasti coinvolti altri mezzi. Sulla pericolosità della strada provinciale, teatro di un recente incidente mortale in centro cittadino alla vigilia del Natale scorso, torna a intervenire il sindaco di Orsogna Fabrizio Montepara, che appena una settimana fa rivolse un appello alla Provincia di Chieti e alla Regione Abruzzo per rendere rapidamente disponibili fondi necessari a sistemare l’arteria.

AGGIORNAMENTO

La vittima è Carlo D’Anteo, 44 anni non ancora compiuti, di Ortona (Chieti).