Telemax

Articoli

Ortona: cedimento strutturale di una palazzina Ater, 12 inquilini sgomberati

Ottobre 06
09:09 2021

Nella notte



Ortona (Chieti): inagibile palazzina Ater, a rischio crollo.

Rumori improvvisi, come dei veri e propri scoppi, nel cuore della notte scorsa hanno svegliato a Ortona (Chieti) i residenti della palazzina Ater di piazza XXVIII Dicembre.

“Un importante cedimento strutturale di alcuni pilastri”, riferisce il comandante della Compagnia carabinieri, cap. Luigi Grella, ha causato l’apertura di diverse “crepe sui muri esterni e interni dell’edificio, dal piano terra fino ai cornicioni del quarto piano”.  

Oltre ai militari, sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco per sgomberare le 12 persone che occupano tutti gli otto appartamenti.

Ortona (Chieti): la palazzina Ater sgomberata nella notte.

La fornitura di luce e gas è stata sospesa.

“La struttura è stata dichiarata inagibile per rischio crolli”, conclude il cap. Grella, mentre gli inquilini sono stati alloggiati dal Comune in alcuni B&B cittadini.

I carabinieri hanno istituito il servizio anti sciacallaggio.

I tecnici dell’Ater faranno un sopralluogo nella palazzina dichiarata inagibile”, spiega l’amministrazione comunale in una nota.

Nel frattempo i vigili del fuoco aiutano gli inquilini a recuperare gli effetti personali.

Ortona (Chieti): i vigili del fuoco aiutano gli inquilini a recuperare effetti personali nella palazzina Ater a rischio crollo.