Telemax

Articoli

Paglieta, la banda della marmotta colpisce la Bper

novembre 16
10:40 2019

Assalto nella notte



Paglieta (Chieti): assalto al bancomat della Bper in località Piano la barca.

Terzo colpo nel giro di una settimana: scatenati i banditi della marmotta, che la notte scorsa hanno fatto saltare il bancomat della Bper a Paglieta (Chieti), in località Piano la barca.

Dopo il Postamat a Bomba, senza bottino sabato scorso, mercoledì è toccato al Postamat a Fossacesia e oggi al bancomat a Paglieta.

Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Atessa, protagonisti un anno e mezzo fa, assieme ai colleghi di Lanciano, degli arresti in flagranza di una banda che stava facendo razzia sul territorio sangrino e frentano.

La tregua è finita.

“Non è possibile sapere se sia la stessa banda di Bomba e Fossacesia – commenta il comandante compagnia di Atessa, Alfonso Venturi – ma stavolta l’esplosivo è stato calibrato meglio”. 

Il bottino è in via di quantificazione: dai 40 mila euro circa contenuti in cassa per il fine settimana, bisogna sottrarre gli eventuali prelievi del venerdì pomeriggio e i 4 mila euro di banconote che i malviventi hanno lasciato a terra prima di fuggire, poi recuperati dai carabinieri.

“Probabilmente avevano un palo lungo la strada – ipotizza il comandante – perché una pattuglia del radiomobile, che era a un paio di chilometri di distanza, è arrivata sul posto in pochissimi minuti ma i banditi erano già andati via”. 

Paglieta (Chieti): assalto al bancomat della Bper, devastati i locali interni.

Indagini in corso: si cerca un’auto bianca, “non una utilitaria”, spiega il comandante, a bordo della quale sarebbero fuggiti i malviventi. Forse un suv o un furgone. 

Il botto della marmotta, anche stavolta, ha devastato i locali interni della filiale, ma con danni limitati: operai al lavoro tutta la mattina per ripristinare la fruibilità degli uffici, chiusa la nicchia dello sportello bancomat esploso. L’agenzia riaprirà lunedì.