Telemax

Articoli

Pescara al voto con 8 candidati a sindaco, due sono le donne

aprile 29
13:43 2019

C’è anche CasaPound



Pescara: il municipio.

A Pescara sono 8 i candidati a sindaco alle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio.

Erika Alessandrini (M5s), Gianluca Baldini (lista civica), Stefano Civitarese (lista civica), Carlo Costantini (polo civico Faremo Grande Pescara), Mirko Iacomelli (Casapound), Carlo Masci (centrodestra), Marinella Sclocco (centrosinistra) e Gianni Teodoro (lista civica).

Le liste depositate al Comune sono 17, mentre sono oltre 500 i candidati al Consiglio comunale.

Masci, candidato sindaco per il centrodestra, è sostenuto da sei liste: Amare Pescara, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Pescara Futura e Udc.

Marinella Sclocco è il candidato sindaco per il centrosinistra, con tre lliste: Partito democratico, Pescara Città Aperta e Lista civica per Sclocco. sindaco.

Una delle due donne candidata a sindaco, Marinella Sclocco (centrosinistra), è sostenuta da tre liste: Partito democratico, Pescara Città Aperta e Lista civica per Sclocco sindaco.

Sono tre anche le liste a sostegno di Costantini: Faremo Grande Pescara, Nuova Pescara e Città del Futuro.

Infine, hanno una lista ciascuno per Erika Alessandrini (Movimento 5 Stelle), Civitarese (Coalizione Civica per Pescara), Teodoro (Scegli Pescara), Baldini (Riconquistiamo l’Italia) e Iacomelli (CasaPound).

Erika Alessandrini è la candidata sindaco del Movimento 5 Stelle, a Pescara.