Telemax

Articoli

Castel Frentano: picchiano vigili del fuoco e carabinieri accorsi per domare incendio, arrestati

novembre 07
19:47 2019

Padre e figlio



Vigili del fuoco impegnati a spegnere un incendio.

Due uomini, padre e figlio, di 49 e 23 anni, di Lanciano (Chieti), sono stati arrestati e posti ai domiciliari per aver picchiato due Vigili del fuoco e due carabinieri.

Contro di loro l’accusa è di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e minacce.

L’episodio è avvenuto ieri sera, dopo le 22, a Castel Frentano: la squadra dei vigili del fuoco era impegnata a spegnere un incendio all’esterno di un bar, quando i due uomini si sono frapposti, impedendo inizialmente ai pompieri di spegnere le fiamme.

In un secondo momento hanno iniziato a picchiare due vigili del fuoco e, al successivo arrivo dei carabinieri, hanno malmenato anche i due militari.

Le quattro vittime dell’aggressione sono finite tutte al pronto soccorso di Lanciano, per le cure del caso.

L’episodio è stato fortemente stigmatizzato dai comandi di entrambe le forze dell’ordine.

Invia video/foto/comunicato

Fai la tua segnalazione al TgMax


3383114088

redazione@telemaxtv.it

Social

CALENDARIO NOTIZIE

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930